Tampon Tax: il ciclo non è un lusso

Ogni donna una volta al mese utilizza in media due pacchi di assorbenti, ancora oggi considerati un bene di lusso – ossia una merce non necessaria – dalla società italiana. Sin dal 1973 l’aliquota gravante su assorbenti e tamponi è in costante aumento, con una vertiginosa percentuale del 22%, che costa ad ogni donna in…

Educazione alla Legalità

Il disinteresse dei più giovani nella realtà circostante e la distanza che gli stessi sentono nei confronti della società sono certezze preoccupanti e pericolose che affliggono le ultime generazioni: dunque come si può pretendere di migliorare un sistema così complicato, se non lo si conosce in tutti i suoi aspetti? Il coinvolgimento degli studenti nella…

Sul Congresso Mondiale delle Famiglie

“Olocausto delle conquiste civili degli ultimi 10 anni” o “Il glorioso rialzarsi dei valori tradizionali rispetto alle abominevoli macchinazioni contro natura.”?

Privacy e copyright, da Petrarca a Zuckerberg

Nella società odierna, dove tutti sono accessibili, tutti sono tracciati e tutti hanno la possibilità di attingere a quello che vogliono senza fatica, risulta abbastanza logico che cose come la privacy e i diritti d’autore siano qualcosa di facilmente aggirabile e gli avvenimenti recenti ce ne danno ulteriori conferme. Pensiamo un secondo a cosa ha…

Nicolas Bruno e le immagini celate negli incubi

Caldo asfissiante, respiro che non sembra essere più il proprio, palpebre incapaci di chiudersi e muscoli atrofizzati. Tutti dovrebbero avere il diritto di dormire tranquillamente e di sognare aspirazioni e situazione impossibili, che si avverano solo quando si cade nel mondo onirico; ma quando la tua mente decide di strappare quel velo che cala sugli…

L’ossessione nazista per l’arte

Nel 1937 a Monaco vennero esposti, per volere del regime nazista, quadri dei più influenti artisti dell’epoca quali Chagall, Monet, Picasso, Matisse, Klee, Kokoschka e Otto Dix. L’obiettivo non era quello di esaltare questi ultimi per le loro eccezionali doti artistiche, bensì di condannare ciò che venne definita la cosiddetta “arte degenerata”. Dei movimenti e…

Sulla Turchia

Numerosi sono i Paesi e i regimi che vengono definiti totalitarismi o dittature; eppure molti di questi sono pressoché sconosciuti alla maggior parte di noi, e anche quelli più noti e importanti affollano per un paio di mesi le pagine dei quotidiani e le copertine dei TG per poi sparire lentamente, quasi in maniera subdola,…

La falsa democrazia dei social

I princìpi su cui si fondano i social sono universalmente riconosciuti come conquiste tecnologiche e sociali: possibilità di mettersi in contatto con persone provenienti da tutto il mondo, stimolare il confronto, esercitare la libertà di pensiero e di espressione con nuovi mezzi. Una visione molto democratica e anche molto ingenua. Avere delle idee proprie e…

Morire di libertà

Hey hey hey! Oggi il matto vi farà pensare! Eheh! Come credete che sia diventato matto se non pensando? Presto sarete tutti come me! Se non peggio! Al contrario è più bello!  Manuel giaceva sulla sedia quasi privo di forze, le ferite guadagnate nel tentativo di fuga lo avevano indebolito fino a perdere i sensi….