Il diverso è davvero così diverso?

Per gran parte del nostro tempo, ci ritroviamo a pensare a delle determinate cose che ci sembrano “normali” ma sono semplicemente uniformi alla nostra realtà, nonché solo un aspetto di tutte quelle esistenti. Questo, però, non è affatto “normale” e questo mito della normalità che aleggia sulle nostre teste ormai da tempo può essere immediatamente…

Il Di Caprio di Schrödinger: davanti e dietro la macchina da presa.

Cosa sarebbe il mondo senza la sua maestosa biodoversità? Senza la moltitudine di specie animali e vegetali che popolano questa bella terra? A detta di molti, se la specie umana continuerà a svilupparsi capillarmente come una coriacea infestante, lo scopriremo presto. Il tema dell’inquinamento è uno di quegli argomenti dei quali sentiamo parlare spessissimo e…

La scienza: una finestra sul mondo

A volte capita di scoprire che il valore della scienza non riguarda solo l’ambito puramente razionale dello studio e della ricerca, ma che può essere la base del bagaglio culturale e morale di ognuno. E noi ragazzi delle classi terze del nostro Liceo lo abbiamo sperimentato in prima persona, partecipando al progetto interculturale Erasmus+ sul…

Musica al Fermi: il DJ Set

Durante la Giornata dell’Arte del 15 maggio una delle attività è stata quella del DJ Set: riportiamo qui l’opinione di un partecipante che abbiamo intervistato, così tutti potremo averne un’idea. Parlaci un po’ dell’esperienza in generale: cosa avete fatto? Molti ragazzi del liceo Fermi si sono ritrovati al DJ Set: è stata una specie di…

Fermi’s Got Talent

Abbiamo intervistato uno spettatore del Fermi’s Got Talent della Giornata dell’Arte: riportiamo qui le sue considerazioni. Che esperienza hai avuto in generale? Il Fermi’s Got Talent è stata un’esperienza, una prova: è stata ben riuscita per quanto riguarda gli spettatori, perché l’auditorium era davvero pieno; ci sarebbe da migliorare l’eccessivo caldo, che purtroppo è naturale,…

Casualità artistiche

Durante la Giornata dell’Arte abbiamo intervistato Rocco Anelli, Rita Bianco e Martina Pallara che hanno tenuto l’attività intitolata “Casualità artistiche”: ecco l’intervista. Potreste spiegarci un po’ come si sta svolgendo l’attività? Abbiamo iniziato il tutto con Casualità artistiche, che è stato un progetto iniziato all’autogestione; volevamo continuare su questa linea, quindi qualcosa di casuale che…

L’uomo dalla sciarpa rossa

Cronache di chi non ha nulla da dire, ma sa come farlo Bentornati, cinefili. Oggi parleremo di un tema molto più noto di quelli che trattiamo di solito; come per Ed Wood, oggi parleremo di un regista (anche se sarebbe meglio dire IL regista), che forse più di tutti può rappresentare il mondo dei sogni….

Destino

Il baffuto ed esuberante Salvador Dalì è il pittore che più di ogni altro ha saputo addentrarsi nei meandri dell’inconscio umano, servendosi del metodo paranoico-critico di stampo freudiano – tale metodo consiste nell’immergersi totalmente nel delirio e nella paranoia che agitano il nostro inconscio, per poi razionalizzarne i contenuti e renderli tangibili su tela, e…

“Di notte sogna e vengon fuori i sogni di altri sognatori”

Nel mare delle incertezze quotidiane nel quale talvolta ci sembra di navigare, risultano molto d’aiuto le definizioni: parole più o meno significative che servono a descriverci e che ci tolgono l’impiccio di dover provare a spiegare noi stessi. A volte identificano un gruppo sociale molto ampio; altre volte sono incredibilmente specifiche, per non lasciare nulla…