Le vite degli altri – Florian Henckel von Donnersmarck

Bentrovati, miei cari compagni di ventura, con quella che, probabilmente, sarà la nostra ultima chiacchierata dell’anno, come piace al sottoscritto definirle; ma tranquilli, chiuderemo questo discorso a fine pagina. Ora, senza ulteriore indugio, ci apprestiamo a parlare di uno dei film che probabilmente hanno più segnato la carriera da cinefilo di chi vi scrive, una…

George Grosz: Eclissi di sole – Una denuncia al potere

Nel 1926, dopo aver assistito alla devastazione portata dalla Prima Guerra Mondiale, l’espressionista George Grosz denuncia con il suo stile duro e grottesco la corruzione e l’ipocrisia della classe al potere in Germania, che permetterà in seguito l’ascesa del nazismo. Il potere avido, sfruttatore del popolo a cui promette futuri che non ha intenzione di…

Il controllo dell’espressione individuale: Us – Regina Spektor

  Spesso siamo abituati a pensare al controllo come a una violenza imposta e perpetrata dall’alto, un alto magari neanche precisamente identificato, corrispondente a un generalizzato governo, alle “lobby” o ai famosi “poteri forti”. In realtà si tratta di un concetto molto più ampio, che sicuramente si può sviluppare in scala macroscopica a livello politico…

La tortura peggiore è quella del controllo

Non illudetevi. Non sto per parlarvi di idiozie o di argomenti di cui a nessuno potrebbe fregar di meno. Questo è un argomento serio e va preso davvero con le pinze, in tutti i sensi. Ogni giorno, ormai, siamo abituati a pensare a noi stessi come se fossimo delle persone libere, indipendenti da tutto e…