“L’onda”: cosa accadrebbe se ci lasciassimo travolgere nuovamente dal dispotismo?

Sarebbe possibile instaurare una dittatura nella società odierna? Questo è l’interrogativo attorno al quale si sviluppa il film “L’onda” (2008), diretto da Dennis Gansel e tratto da un romanzo di Todd Strasser, “Die Welle” (1981), ormai diventato un classico della letteratura scolastica in Germania. Quest’ultimo si basa su un esperimento chiamato “La Terza Onda”, tenuto…

Ci bastavano un taglio e un po’ di fumo

Dopo un digiuno che sembrava destinato a durare in eterno, eccoci di nuovo, miei fedelissimi compagni di ventura, pronti a cominciare questo 2018 con il botto, sì, ma quello a salve, perché l’articolo di oggi, come alcuni avran già capito, tratterà di effetti speciali. Gli effetti speciali nascono parallelamente al cinema stesso, si sa, la…

Le vite degli altri – Florian Henckel von Donnersmarck

Bentrovati, miei cari compagni di ventura, con quella che, probabilmente, sarà la nostra ultima chiacchierata dell’anno, come piace al sottoscritto definirle; ma tranquilli, chiuderemo questo discorso a fine pagina. Ora, senza ulteriore indugio, ci apprestiamo a parlare di uno dei film che probabilmente hanno più segnato la carriera da cinefilo di chi vi scrive, una…

Il Di Caprio di Schrödinger: davanti e dietro la macchina da presa.

Cosa sarebbe il mondo senza la sua maestosa biodoversità? Senza la moltitudine di specie animali e vegetali che popolano questa bella terra? A detta di molti, se la specie umana continuerà a svilupparsi capillarmente come una coriacea infestante, lo scopriremo presto. Il tema dell’inquinamento è uno di quegli argomenti dei quali sentiamo parlare spessissimo e…

L’uomo dalla sciarpa rossa

Cronache di chi non ha nulla da dire, ma sa come farlo Bentornati, cinefili. Oggi parleremo di un tema molto più noto di quelli che trattiamo di solito; come per Ed Wood, oggi parleremo di un regista (anche se sarebbe meglio dire IL regista), che forse più di tutti può rappresentare il mondo dei sogni….

Destino

Il baffuto ed esuberante Salvador Dalì è il pittore che più di ogni altro ha saputo addentrarsi nei meandri dell’inconscio umano, servendosi del metodo paranoico-critico di stampo freudiano – tale metodo consiste nell’immergersi totalmente nel delirio e nella paranoia che agitano il nostro inconscio, per poi razionalizzarne i contenuti e renderli tangibili su tela, e…

Molto forte, incredibilmente toccante

Bentrovati compagni di cinema, questa volta per affrontare un tema importante e quantomai centrale in questo periodo: quello del terrorismo e del suo effetto sulle vite delle persone. Come avrete ben capito, questa rubrica non punta a pellicole particolarmente conosciute o di facile lettura: è quindi, in nostra piena tradizione, il momento di annunciare la…

Young pope, old problems

Bentrovati anche questa settimana miei cari amici cinefili, quest’oggi ci dedicheremo a un argomento per noi inedito: le serie TV. Come molti di voi potranno testimoniare, le serie TV sono diventate una sorta di sottogenere cinematografico; sempre più artistiche, sempre più dettagliate e minuziose, le serie si sono ritagliate il loro posto nel nostro mondo….

Ed Wood – Il peggior regista di sempre

Nel cinema, come in buona parte degli ambiti, la critica, quella vera, acclama ciò che effettivamente merita e che, per meriti stilistici o ideologici, riesce a colpire gli spettatori; come abbiamo già detto però, noi non siamo dei critici veri. Il personaggio misterioso, che forse più di tutti può essere esempio del “So bad it’s…